Josef Rohrer

Sissi a Merano

I soggiorni di un’imperatrice irrequieta

Con citazioni inedite tratte da lettere private e diari.
In cooperazione con il Touriseum e il Museo Civico di Merano

Rilegato, 112 p., ill. a colori., 16,5 x 22,5 cm

ISBN 978-88-86857-99-4

€ [I] 15,00

Disponibile

Deutsche Ausgabe

metti nel carrellook


I soggiorni meranesi dell’imperatrice raccontati in maniera avvincente. Una donna in costante fuga dalle convenzioni di palazzo e da se stessa.

L’impulso a viaggiare si lega indissolubilmente alla mitica figura dell'imperatrice Elisabetta d’Austria, che tra il 1870 e il 1897 si recò quattro volte in Tirolo. Il lago di Carezza, Madonna di Campiglio e Merano sono le località in cui soggiornò con il suo seguito. Cosa pensavano i Tirolesi di questa donna così originale? Come trascorreva l’imperatrice le sue giornate? E in che modo le sue visite hanno incrementato lo sviluppo del turismo nella città di cura Merano? Questi alcuni degli interrogativi su cui ha indagato l’autore. È nato così questo libro avvincente basato su estratti di articoli di giornale dell’epoca, e sul carteggio, in parte ancora inedito, intercorso tra Elisabetta e l’imperatore Francesco Giuseppe.

> Dello stesso autore

Merano in tasca