Hans Heiss

Rudolf Holzer

Sepp Innerkofler

Alpinista, pioniere del turismo, eroe

Pubblicato con la collaborazione dell’hotel Dolomitenhof, Sesto, Val Fiscalina
Con un contributo di Leonhard Paulmichl

Mezzatela, risguardo colorato
Con numerose illustrazioni a colori
128 pp., 13,5 x 21 cm

ISBN 978-88-6299-046-2

€ 18,80

luglio 2015

Deutsche Ausgabe

metti nel carrellook


A Sepp Innerkofler, alpinista, pioniere del turismo ed eroe di guerra suo malgrado, nel 100° anniversario della morte

Sepp Innerkofler è l’eroe della Prima guerra mondiale per eccellenza. La sua morte sul fronte dolomitico fu strumentalizzata da più parti.
Il libro tratta principalmente dello straordinario scalatore e popolare guida alpina, nonché dell’imprenditore turistico Innerkofler, delineando al tempo stesso lo sviluppo del turismo fino alla Prima guerra mondiale.
Come caporale degli Standschützen, Innerkofler condusse a postazioni avanzate le più esperte guide alpine, fino a trovare la morte nel luglio 1915. Negli anni settanta suo figlio smentì la leggenda nazionalistica secondo la quale Innerkofler era caduto sotto il fuoco nemico.

> Dello stesso autore

Il percorso dell'